La piccola fattoria  FABRIZIO , ubicata sul pendio meridionale della Valle della Vannella (lungo cui erano situati gliappezzamenti più piccoli), sembrerebbe essere il modello tipo della chora di Metaponto nel IV secolo a.C. L’ubicazione a distanza dal terreno coltivabile assieme alla devozione che il proprietario probabilmente nutriva per la dea Artemide, attesterebbero che almeno una parte dei mezzi di sussistenza fossero ricavati dall’allevamento degli ovini.
Della Fattoria sul pendio, mascherata da una fitta vegetazione di lentisco , è ancora evidente la pianta (vedi foto sotto) perfettamente conservata. Poco distante, sul fondovalle ancora sgorga tantissima acqua dalla sorgente di Ponte Fabrizio, pozzo utilizzato dalle tante fattorie presenti in zona.